Home Fashion&Trends Il fashion celebra il Pride Month 2021: capsule collection in onore dell’orgoglio...

Il fashion celebra il Pride Month 2021: capsule collection in onore dell’orgoglio LGBTQIA+

48
0
Giugno é il Pride Month! La moda non poteva mancare all’ordine: ecco alcune capsule collection e iniziative create per l'occasione. Protagonista il colore!
Il fashion celebra il Pride Month 2021: capsule collection in onore dell’orgoglio LGBTQIA+

È da poco iniziato giugno il mese in cui, in tutto il mondo, viene celebrato l’orgoglio LGBTQIA+. La moda non poteva mancare all’ordine, quindi ecco alcune capsule collection e iniziative create in occasione dell’orgoglio gay… parola d’ordine: colore!

Disclaimer: LGBTQIA+Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender, Queer, Intersessuali e Asessuali, il “+” sta a indicare tutti gli altri generi meno definibili. 

Calvin Klein e la collaborazione con Trevor Project

Per Calvin Klein il basic rimane l’elemento principale: i capi dell’underwear sono classici, ma si animano di colori in edizione limitata. Il marchio lancia una nuova campagna #proudinmycalvins i cui volti sono il famoso attore Omar Ayuso, l’artista Arca e altri personaggi internazionali attivi per la lotta ai diritti della comunità LGBTQIA+.

Non solo: il brand ha deciso di stringere una collaborazione di 2 anni con la più grande organizzazione al mondo per la prevenzione dei suicidi dei giovani nella comunità gay, “Trevor Project”.

Calvin Klein ha inoltre stanziato fondi per la Trasgender Legal Defense e l’Education Fund, mentre continua il suo impegno con il National Pulse Memorial & MuseumonePULSE Foundation – organizzazione no-profit creata dal proprietario del locale Pulse, in cui è avvenuta la sparatoria di Orlando, il 12 giugno del 2016.

Giugno é il Pride Month! La moda non poteva mancare all’ordine: ecco alcune capsule collection e iniziative create per l'occasione. Protagonista il colore!
Il fashion celebra il Pride Month 2021: capsule collection in onore dell’orgoglio LGBTQIA+

Versace e Lady Gaga: duo che spacca

Versace per il Pride Month 2021 ha deciso di collaborare insieme alla perfomer Lady Gaga, la quale celebra anche il decimo anniversario del suo album “Born This Way”, album che ha segnato la storia della musica pop internazionale e che rappresenta un inno alla libertà d’espressione e all’amore per sè stessi.

Versace metterà all’asta la giacca di pelle by Versace indossata da Lady Gaga durante il suo tour mondiale e tutto il ricavato sarà devoluto alla “Born This Way Foundation”. Il capo unico è già online su Omaze.com, una piattaforma americana che collabora con enti di beneficenza. 

Donatella Versace afferma: «Abbiamo unito le nostre forze per promuovere i valori di uguaglianza, diversità e inclusione che sono alla base della nostra amicizia. Sono trascorsi 10 anni da quando abbiamo disegnato i look per il Born This Way Ball, per questo abbiamo deciso di ricreare la giacca in pelle, uno dei miei capi preferiti, che [Lady Gaga] ha indossato durante il tour, con lo scopo di metterla all’asta e i cui proventi verranno devoluti interamente proprio a The Born This Way Foundation». 

Il brand italiano ha inoltre creato t-shirt unisex e un cappellino con i colori dell’arcobaleno: una parte dei proventi verranno donati alla Born This Way Foundation.

È da poco iniziato giugno il mese in cui, in tutto il mondo, viene celebrato l’orgoglio LGBTQIA+. La moda non poteva mancare all’ordine, quindi ecco alcune capsule collection e iniziative create in occasione dell’orgoglio gay… parola d’ordine: colore!
Il fashion celebra il Pride Month 2021: capsule collection in onore dell’orgoglio LGBTQIA+

Coach : “Pride is where you find it”

Il brand Coach presenta la campagna “Pride is where you find it”, con protagonisti Bob the Drag Queen, Miles Heizer, Jack Mizrahi, Stasha Sanchez e Rina Sawayama. 

Il focus della campagna è: trovare una comunità che ci accolga e ci faccia sentire a nostro agio, non importa dove essa sia.

La capsule collection ideata da Coach è caratterizzata da t-shirt, borse e scarpe con il monogram in arcobaleno del logo del brand. 

Coach non manca all’appello di coloro che sostengono economicamente la comunità e con la sua Coach Foundation ha effettuato donazioni allHetrick-Martin Institute, suo partner da otto anni, all’Albert Kennedy Trust, alla Point Foundation e alla CenterLink Community of LGBTQ Centers.

Giugno é il Pride Month! La moda non poteva mancare all’ordine: ecco alcune capsule collection e iniziative create per l'occasione. Protagonista il colore!
Il fashion celebra il Pride Month 2021: capsule collection in onore dell’orgoglio LGBTQIA+

Balenciaga e la testimonianza di Demna Gvasalia

«Sono gay. Sono cresciuto in una società in cui non avrei potuto indossare quello che realizzo, e ci sono posti nel mondo in cui oggi ancora non si può. È importante combattere l’omofobia. Non sono uno che va in strada a gridare. Ma questo è l’attivismo politico legato al fashion che posso fare», le parole del direttore creativo di Balenciaga Demna Gvasalia a proposito della collezione.

La capsule collection lanciata è un revival dello stile varsity, lo stile tipico degli studenti nei famosi college americani. Le lettere cucite su giacche da baseball, cappellini, t-shirt compongono una combinazione delle parole Gay Pride Balenciaga 2021 – cui parte dei proventi sarà destinata all’iniziativa Trevor Project. 

Giugno é il Pride Month! La moda non poteva mancare all’ordine: ecco alcune capsule collection e iniziative create per l'occasione. Protagonista il colore!
Il fashion celebra il Pride Month 2021: capsule collection in onore dell’orgoglio LGBTQIA+

Rimowa e il fascino di viaggiare come “sconosciuti”

Il brand, da sempre, ha pensato al suo concept di “fashion” fortemente collegato con il tema del viaggio, come uno spunto da cui partire per esplorare e venire in contatto con nuovi aspetti di noi stessi. Viaggiare ci permette di essere liberi, di lasciare i nostri vestiti “di tutti i giorni”, le nostre abitudini, i compromessi che quotidianamente si fanno per adattarsi ai canoni culturali, per essere semplicemente sé stessi. Rimowa vuole essere un po’ questo: l’abbigliamento che ci permette di essere ogni giorno degli “sconosciuti” per scoprire quanto più possibile il vero io.

Durante il Pride Month 2021, Rimowa ha selezionato tre artisti queer – termine che si riferisce in particolare ai maschi omosessuali – che condividano i loro punti di vista su come il viaggio abbia permesso loro di esplorare la loro sessualità queer. Ogni artista ha creato il “viaggio” attraverso delle proprie forme di espressione: immagini d’archivio, documentari, primi piani. Materiale che serve come testimonianza della libertà che ognuno di noi ritrova viaggiando. 

Giugno é il Pride Month! La moda non poteva mancare all’ordine: ecco alcune capsule collection e iniziative create per l'occasione. Protagonista il colore!
Il fashion celebra il Pride Month 2021: capsule collection in onore dell’orgoglio LGBTQIA+

The North Face e lo sport colorato

Anche lo sport si muove e uno dei più famosi brand per l’outdoor, The North Face, ha lanciato delle iniziative per dare supporto alle comunità LGBTQIA+ che hanno la passione per lo sport e per la scoperta del mondo intorno a noi. 

Per ogni prodotto della nuova collezione Pride che verrà venduto, 1€ verrà devoluto a dei gruppi impegnati nella promozione dell’inclusione e dell’inserimento attraverso lo sport.

In Italia, The North Face ha deciso di collaborare con GAYCS, il dipartimento nazionale dell’Associazione Italiana Cultura Sport – AICS, che coordina le attività sul territorio nazionale per il settore LGBT. 

Anche lo sport si muove e uno dei più famosi brand per l’outdoor, The North Face, ha lanciato delle iniziative per dare supporto alle comunità LGBTQIA+ che hanno la passione per lo sport e per la scoperta del mondo intorno a noi.                                  Per ogni prodotto della nuova collezione Pride che verrà venduto, 1€ verrà devoluto a dei gruppi impegnati nella promozione dell’inclusione e dell’inserimento attraverso lo sport

Alle molte iniziative fashion si aggiungono anche marchi come Converse, New Balance, Rebook, Hunter e altri. 

Fare cultura e informazione attraverso la moda è la strada giusta, pacifica e diretta per celebrare i diritti umani e l’uguaglianza per la comunità LGBTQIA+.