L’ora della ricreazione

VelleTrade: l’applicazione che semplificherà i tuoi acquisti

VelleTrade: l’applicazione che semplificherà i tuoi acquisti

Sabato 23 si è tenuta nella Sala Tersicore del comune di Velletri la presentazione di “Velletrade“, l’applicazione realizzata dagli studenti della classe 4A dell’istituto “ITCS Cesare Battisti”, insieme ai quali è nata un mese fa una proficua collaborazione con l’ associazione culturale studentesca e apartitica Angels&Devils, che ha aiutato i ragazzi per l’organizzazione dell’evento. La

Ismaele La Vardera al Liceo Ascanio Landi

Nel corso dell’assemblea di Istituto di sabato 9 Aprile, al Liceo Scientifico Ascanio Landi è intervenuto il giornalista Ismaele La Vardera. La Vardera fa parte della redazione delle “Iene”, è stato un inviato di “Openspace”, collabora con l’emittente televisiva siciliana “Telejato”, ed è presidente dell’Associazione Nazionale Verità Scomode. Da qualche giorno è anche direttore del

Le onde gravitazionali spiegate sabato 2 aprile al Liceo A. Landi

“WE DIT IT!”: durante una conferenza stampa attesissima dalla comunità scientifica, l’esperimento LIGO-Virgo  annuncia in mondovisione la scoperta che rivoluzionerà la nostra comprensione dell’Universo: rilevate per la prima volta le onde gravitazionali! Previste dalla relatività generale di Einstein fin dal 1915, queste impercettibili increspature dello spazio-tempo hanno ampiezza un milione di volte più piccola del

L’esito delle elezioni al Landi

Il giorno 27 Ottobre è avvenuta, come puntualmente accade ogni anno in questo periodo, l’elezione dei rappresentanti studenteschi e dei genitori al Consiglio di Istituto, ed ai Consigli di Classe del Liceo Scientifico Ascanio Landi di Velletri. La votazione che ha destato maggiore interesse è stata sicuramente quella dei rappresentanti degli studenti in Consiglio di

La rotazione delle classi tiene in ginocchio il Liceo Mancinelli-Falconi

È ormai una notizia che ha fatto e fa tutt’oggi scalpore tra i giornali della cittadina di Velletri e dintorni che l’istituto Mancinelli-Falconi soffra dell’assenza di una succursale. Una mancanza che non è da sottovalutare perché, essendo 900 i ragazzi in una struttura che contiene al massimo 750 alunni, essi sono costretti a fare lezione nei

Il liceo Landi in visita all’Expo

Visitare l’EXPO, specialmente in queste settimane conclusive, è una sfida molto ardua, poiché psicologicamente e fisicamente si rischia di rimanerne provati per i giorni a seguire, specie se già in partenza non si ha voglia di aspettare la fila. Nonostante tutto, una cinquantina di studenti del Liceo Scientifico “Ascanio Landi” di Velletri, nei giorni 15 e

La riflessione del viaggio – Il gemellaggio tra i licei “Landi” e “Lavoisier”

Gemellaggio liceo Landi-Lavoisier (Velletri-Mulhouse 2015) Il nostro istinto ci dice che il viaggio, la scoperta e la ricerca portano allo sviluppo: sia a livello sociale che umano. Ma solo vivendo in prima persona si possono capire queste cose ed arrivare finalmente ad una riflessione: questa porta a notare prima di tutto la differenza socio-politica tra

Il “Mancinelli e Falconi” a lezione di coraggio da Salvatore Borsellino

“Palermo non mi piaceva, per questo ho imparato ad amarla. Perché il vero amore consiste nell’amare ciò che non ci piace per poterlo cambiare”. Con queste parole di Paolo Borsellino, suo fratello Salvatore, martedì 14 aprile 2015, ha esordito e inaugurato la mattinata di dibattito che si è tenuta presso il cinema Augustus, alla quale

Turni di notte per gli studenti del liceo “Mancinelli e Falconi”

Ieri mattina (mercoledì 8 aprile ndr.) è passata la circolare che ha lasciato allibiti gli alunni di tutto il “Mancinelli e Falconi”: da giovedì 9 aprile inizieranno i turni pomeridiani che vedranno costretti gli studenti a rotazione a frequentare le lezioni nella fascia oraria tra le 13,40 e le 18,40 probabilmente fino a giugno. La

La Pasqua di cui si ha veramente bisogno

È di pochi giorni fa la notizia delle trattative Stato-Chiesa circa i conti correnti di privati presso l’erario dello Ior. Ancora più insidiose sembrano essere le dinamiche delle movimentazioni finanziarie verso Paesi terzi, condotte dalle Case generalizie degli Ordini religiosi che si configurano sempre di più come vere e proprie “holdings”, dinamiche su cui Renzi

Top