Home News È Vita Supernova al Salone del Libro Torino 21

È Vita Supernova al Salone del Libro Torino 21

263
0
Da giovedì 14 ottobre, e fino a lunedì 18 ottobre, torna il Salone Internazionale del Libro di Torino per Vita Supernova.
È Vita Supernova al Salone del Libro Torino 21

Finalmente! Da giovedì 14 ottobre, e fino a lunedì 18 ottobre, torna il Salone Internazionale del Libro di Torino per Vita Supernova. Una XXXIII edizione straordinaria che ha tutto il sapore di una rinascita: la prima dal vivo nel post-pandemia e la prima dell’anno.

Vita Supernova : Onore a Dante

Il 2021 è l’anno di Dante Alighieri, 700 anni ci dividono dalla morte del Poeta e quale migliore evento per celebrare il Sommo Maestro se non il SalTo+? Nessuno di certo, il Salone del Libro è uno degli appuntamenti culturali più ricchi e amati, nonché principale fiera dell’editoria italiana. 

L’ufficio stampa del Salone del Libro nel proprio comunicato stampa ci comunica il perché di questo tema e di questo nome:

“Il riferimento dantesco nel titolo contiene un gioco di parole piuttosto indicativo del periodo che stiamo vivendo. La supernova è una stella che esplode. La sua energia può essere utile o distruttiva, la sua luce può accecare o illuminare. Il mondo dopo il covid-19 è la grande incognita che ci troviamo a decifrare e avremo bisogno di uno sguardo lungimirante per costruire un futuro in cui valga la pena di vivere. Il Salone è un formidabile laboratorio di idee, dove i temi più urgenti trovano un’occasione di dibattito: in uno dei periodi più incerti e complicati della storia recente, il libro si è dimostrato un approdo più solido che mai, offrendo a lettrici e lettori di ogni età una possibilità di conforto, riflessione, consolazione, compagnia. Vita Supernova parte da questa consapevolezza, e da qui guarda al futuro.”

L’energia della Supernova di Elisa Seitzinger

Da giovedì 14 ottobre, e fino a lunedì 18 ottobre, torna il Salone Internazionale del Libro di Torino per Vita Supernova.
È Vita Supernova al Salone del Libro Torino 21

Elisa Seitzinger è un’illustratrice, un’artista visiva e la protagonista delle illustrazioni che animeranno tutte le giornate del Salone del Libro. Stelle, esoterismo, stile medievale, Dee, Dame, Messeri: il mood di Vita Supernova è proprio questo!

Il suo percorso d’artista passa per i codici stilistici dell’arte classica, medievale cortese, mosaici bizantini e delle icone russe, parte sempre dal disegno fatto a mano utilizzando la china. La contrapposizione tra ricerca parallela tra bidimensionalità e staticità conferisce alle sue illustrazioni una forte carica simbolica ed esoterica mai vista.

Elisa Seitzinger si racconta all’ufficio stampa del SalTo+ e svela come sia arrivata alla creazione di quella sua arte: “In astronomia la supernova è una stella che esplode propagando intorno a sé polveri interstellari alla velocità di migliaia di chilometri al secondo. Le supernove sono molto luminose ed emettono più radiazioni di un’intera galassia. Per il manifesto del Salone Internazionale del Libro 2021 ho ideato un’immagine proprio con l’intento di trasmettere questa sensazione di energia: una supernova, cavalcata da Artemide, dea della luce lunare e personificazione dello spirito femminile indipendente e guerriero, che ci guida e propaga contenuti culturali attraverso una delle sue più antiche forme di diffusione: il libro. Il dito indice, vessillo della dea, omaggio alle illustrazioni di John Alcorn, è un monito a superare quello che è stato, guardare avanti e tornare a scommettere sul futuro”.

Il Programma e l’inaugurazione di giovedì 14 ottobre

Per visionare o scaricare il programma completo dell’evento e di tutti gli incontri della XXXIII edizione del Salone Internazionale del Libro è possibile consultare il link online: salonelibro.it/programma.html 

La XXXIII edizione del Salone Internazionale del Libro si apre giovedì 14 ottobre: la Sala Oro del Lingotto Fiere ospiterà alle 10:15 l’inaugurazione istituzionale e alle 12:30 la lectio di apertura di Chimamanda Ngozi Adichie.  Ospiti internazionali del calibro di Valérie Perrin, protagonista di uno dei più grandi successi editoriali degli ultimi anni, per la prima presentazione italiana di Tre (E/O), Javier Cercas con Indipendenza (Guanda), per la prima volta parteciperà anche lo scrittore finlandese di origine kosovara Pajtim Statovci, per presentare Le transizioni. Questi sono alcuni nomi da aggiungere alla nostra “rosa” nazionale tra cui Alberto Angela, Roberto Saviano, Alessia Gazzola e tanti altri ancora.

Informazioni 

Orari di apertura: Da giovedì 14 a lunedì 18 ottobre 2021; giovedì, domenica e lunedì – dalle 10:00 alle 20:00, venerdì e sabato – dalle 10:00 alle 21:00.

È possibile acquistare il biglietto online su salonelibro.it, dove trovi anche tutte le informazioni dettagliate su biglietteria, accessi, disposizioni di sicurezza. Nel Centro Commerciale Lingotto è attiva una biglietteria fisica, in ogni caso il Salone invita i visitatori ad acquistare il biglietto online, per evitare assembramenti in loco e attese agli ingressi. 

Come da normativa vigente, sarà possibile accedere alla fiera solo se in possesso del Green Pass e l’uso della mascherina, indossata correttamente, sarà obbligatorio in tutti gli spazi della fiera, anche all’esterno.

Articolo precedenteL’atto e la grazia: Massimo Recalcati alla Sapienza di Roma
Articolo successivoChi cerca trova: Tra Le Righe, Libreria & Bistrot
Soprannominata “macchietta”, sono senza filtri, autoironica e la peggior nemica di me stessa. Mi sento male quando non riesco a capire il perché di quello che succede e sono sempre alla ricerca di nuove cose da imparare. Sono curiosa, ecco. Mi è sempre piaciuto sperimentare nuovi outfit, amo scovare hack che risolvano il mio look e mi facciano sentire a mio agio!