Home Politica Sabato in piazza Mazzini ribadita la forte contrarietà a biogas e discarica

Sabato in piazza Mazzini ribadita la forte contrarietà a biogas e discarica

178
0

Sabato 25 ottobre, a Velletri, si è svolta l’ennesima manifestazione organizzata dal Comitato No Biogas e No discarica, molto attivo nelle ultime settimane.

Il sit-in, svolto a piazza Mazzini, ha registrato la presenza di un centinaio di persone provenienti anche dai comuni limitrofi e dinanzi alle quali gli organizzatori hanno ribadito la loro netta contrarietà sia al “Polo dei rifiuti” presentato dalla società privata Ecoparco srl, sia al piano dell’amministrazione Servadio, che prevede la realizzazione di un impianto biogas in contrada Lazzaria.

Nessuna possibilità di mediazione tra le parti, dunque, sembrerebbe profilarsi all’orizzonte, con il Comitato schierato in difesa della tutela dell’ambiente e dei terreni interessati dall’intervento che, secondo la sua visione, verrebbero irrimediabilmente compromessi dall’inquinamento e l’amministrazione comunale che, invece, ritiene l’impianto biogas una soluzione positiva, sia perché in linea con il programma elettorale e con la politica della raccolta differenziata porta a porta, sia per i vantaggi economici che porterebbe ai cittadini di Velletri.

In piazza con gli organizzatori, oltre a consiglieri comunali in carica e quelli passati, c’erano anche diversi politici locali, di solito, con idee diametralmente opposte, a dimostrazione del fatto che la vicenda tende ad unire anche chi, almeno a parole, sembra essere distante anni luce.

Certo è che, come dimostra anche la vicenda di qualche anno fa dell’ospedale “Paolo Colombo”, che vide la mobilitazione di solo poche centinaia di persone contro il suo declassamento voluto dall’allora Presidente della Regione Lazio Renata Polverini, iniziative del genere a Velletri non risultano essere molto partecipate e, dunque, ogni eventuale tentativo di utilizzarle a scopo politico come referendum sembra destinato a fallire miseramente.

Articolo precedenteCiclone Vjs Velletri, 3-0 al Casalotti e quarta vittoria consecutiva
Articolo successivoLotta all’affissione abusiva, studenti ripuliscono il muro del liceo “Landi”
Ventottenne appassionato, giornalista solo per hobby. Almeno per ora. Prima di fondare WalkieTalkie ho scritto due tesi di laurea, la seconda più bella della prima. In cambio ho ricevuto il titolo di dottore in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni. Fortemente condizionato dalla convinzione che la sostanza sia più importante della forma, pratico tutte le mie passioni. Attivista politico e tifoso laziale, parteggio. Sempre.