Home Autori Messaggi di Gabriele Cimmino

Gabriele Cimmino

63 POSTS 0 COMMENTI
Gabriele Cimmino è nato nel 1996, ha una personalità spiccata che si sviluppa tra letteratura, innaturali tendenze a parlare di sé in terza persona ed un incessante citazionismo; ad esempio, scrive su WalkieTalkie per consumare "un po' d'ansiosa incosciente giovinezza".

Per volere del popolo

0
Come dopo ogni consultazione elettorale, le forze politiche si dividono sull’interpretazione dei dati, svelando le più profonde differenze tra loro e tra le idee...

La Democrazia del terrore

0
In principio era Charlie Hebdo. Poi una serie infinita di violenza. Parigi. Copenaghen. Suruc.  Ankara. Poi ancora Parigi, Bruxelles, infine Monaco. La Francia, il...

Al di là della destra e della sinistra

0
Come in film western, la scena politica italiana è oggi un tutti contro tutti. I ballottaggi della scorsa domenica hanno stracciato il velo che...

Il grillismo visto attraverso Fedez

0
Che ci siano dei legami tra Fedez ed il Movimento 5 stelle non è un mistero: lui stesso ha più volte dichiarato pubblicamente le...

Le unioni civili e la realtà promessa sposa

0
L’iter legislativo della legge sulle unioni civili e sulle convivenze è stato a dir poco travagliato. Iniziato al Senato nel 2014, rinviato più volte,...

La rivoluzione del “migration compact”

0
Lo scorso 15 aprile il Governo italiano ha inviato una lettera al presidente di commissione europea Jean-Claude Juncker e al presidente del consiglio Ue...

A chi si rivolge la narrazione renziana

0
A poco più di due anni dall’avvento di Matteo Renzi a Palazzo Chigi, il risultato più importante di questo esecutivo è finalmente raggiunto: la...

Santa voglia di vivere

0
Dopo la cattura di Salah Abdeslam i media europei hanno riportato la notizia come un grande successo delle forze di sicurezza del Belgio; si...

La lotta al terrorismo mai iniziata

0
Davanti agli attacchi di Bruxelles che colpiscono al cuore dell’Europa c’è poco da dire. La prima risposta sembra essere la rabbia, poi lo sconforto...

Il centrodestra che non c’è

0
È passata appena una settimana dalla vittoria di Giuseppe Sala alle primarie di Milano del centrosinistra che lo scenario sembra essersi rapidamente trasformato; come...

EDITORS' PICK