Home Autori Messaggi di Emanuela Fava

Emanuela Fava

28 POSTS 0 COMMENTI
Nasce a Roma nel 1995. Legge molto e parla poco. Ama scrivere, mangiare e ricordare. Walkie Talkie è un'ottima opportunità per dar voce alle cose in cui crede.

La violenza sulle donne è una sconfitta per tutti

0
Non credo di poter cambiare la vita di nessuno, tantomeno se scrivo di opinioni. Ma di alimentare una speranza questo sì. E di speranze...

Le parole sono importanti

0
A partire dagli anni Settanta il femminismo ha intrecciato le proprie riflessioni con campi culturali diversi. In tale prospettiva sono nati i women and...

Time-out: qualcuno dice no

0
“Il nostro silenzio non ci proteggerà”. Nata ad Harlem, figlia di immigrati dei Caraibi, Audre Lorde rifiutò di essere ridotta al silenzio. Durante tutta...

Anche se il tempo passa

0
  Purtroppo esiste la trascurabilità. Esistono felicità, sensazioni, persone trascurabili. Esistono persone che trascurano per il solo fatto che ciò che è trascurato si presenterà,...

Velletri, 3° edizione del concorso letterario “Dalle mimose alle scarpette rosse”

0
Al via la terza edizione del concorso letterario “Dalle mimose alle scarpette rosse”, presentata durante la conferenza stampa di mercoledì 8 marzo presso il...

Passi assorbiti

0
Lo scorso gennaio circa 500mila persone hanno intasato la capitale americana per protestare. E la protesta ha abbracciato tutti i temi dell’opposizione: l’aborto, l’immigrazione,...

Un sorso di vita

0
Da mesi, con gli occhi in un libro, non so camminare in altro modo. Un libro arrivato per caso, comprato per sentito dire, regalato...

Segretamente, Violette

0
Si scrive per caso, o coscienziosamente; si scrive tacendo o facendo tanto rumore; si scrive sentendo d’un tratto molta distanza da tutte le cose...

Passo dopo passo

0
Da qualche parte, nel mondo, alcune donne, di tanti paesi, con tante abitudini si sono alzate dal letto, organizzandosi, si sono unite, dando  vita alla...

Femministi

0
Alla fermata; una vita d’attesa, mille ritardi, corse sospese, capita di guardare ciò che c’è intorno, per colmare questo perenne indugio, distrattamente. Non sempre...

EDITORS' PICK

- Advertisement -