Home Business Instagram e i suoi nuovi test: il primo a decollare è il...

Instagram e i suoi nuovi test: il primo a decollare è il “Mi Piace” alle stories!

147
0
Instagram: al via i test per l’abbonamento degli utenti a determinati contenuti, nuove visualizzazioni del feed e i “Mi Piace” anche per le stories!

Instagram non molla: al via i test per l’abbonamento degli utenti a determinati contenuti dei creators, la possibilità di visualizzazione del feed in tre diversi modi e i “Mi Piace” anche per le stories!

Oltre alle visualizzazione, controlla anche i Mi Piace

Quante volte ti è capitato di aprire le tue stories e scorrere tra tutti i nomi di chi ha visualizzato il tuo contenuto? Bene, a questo “lavoro” se ne aggiunge un altro: ora puoi controllare un nuovo parametro, quello dei Mi Piace!

La visualizzazione non cambia da quella che vedevi in precedenza, ad aggiungersi è un pulsante: troverai infatti l’iconico cuore di Instagram accanto alla barra dei commenti, che potrai cliccare ogni volta che apprezzerai una story. 

Il numero dei Mi Piace non sarà pubblico, ma potrai vederlo solamente tu e… tranquillə, se deciderai di lasciare un like alla story, non arriverà nessun messaggio privato a chi l’ha condivisa, come avviene invece per le reazioni e i commenti, ma apparirà comunque una notifica nella sezione “Attività” del feed, come quella classica del Mi Piace ai post. 

Potrai anche visualizzare manualmente chi ha cliccato Like nella sezione “Visualizzazioni” delle stories e vedrai che sul tondino dell’immagine di un profilo ci sarà un’iconcina con un cuore. Avrai le solite 24 ore per tenere d’occhio quanti Mi piace riceve una tua storia prima che i dati scompaiano.

Adam Mosseri, CEO di Instagram, chiarisce che questa funzionalità è stata introdotta per ridurre la quantità di messaggi che si ricevono in privato e quindi per ridurre le notifiche: così facendo sarà possibile generare engagement anche con un click ed esprimere un sentimento positivo verso il contenuto della story, senza dover gestire tutti i direct privati. 

Instagram e i suoi nuovi test: il primo a decollare è il “Mi Piace” alle stories!

Negli USA parte il test per l’inserimento dei 3 abbonamenti

Così come già sta accadendo per il mondo Facebook Meta, anche Instagram sta testando, su un numero ristretto di utenti, la possibilità di inserire diverse tipologie di abbonamenti mensili in cui i follower potranno iscriversi e accedere a contenuti speciali ed esclusivi dei creators che preferiscono. 

In un suo tweet Adam Mosseri comunica: «I creatori vivono dei loro contenuti, e questo non andrebbe mai dato per scontato. Ecco perché stiamo per introdurre una serie di funzionalità per permettere loro di avere delle entrate, e guadagnare dai contenuti che creano.» 

Gli abbonamenti si divideranno in 3 categorie:

  • ABBONAMENTI LIVE: i creator potranno creare dei contenuti esclusivi per le live visibili solo agli abbonati;
  • ABBONAMENTI STORIES: i creator potranno creare dei contenuti esclusivi per le stories visibili solo agli abbonati;
  • ABBONAMENTI BADGES: gli utenti potranno abbonarsi a specifici contenuti di un profilo e riceveranno un badge che sarà inserito accanto al loro nome Instagram visibile nella sezione commenti e nei messaggi privato. In questo modo i creators potranno sapere che quello specifico utente è abbonato e quindi lo supporta in toto. 

Il prezzo della sottoscrizione oscillerebbe dai 0.99$ fino a un massimo di 99,99$ al mese.

L’obiettivo è quello di creare legami e connessioni tra creator e utenti ancora più solide e profonde, scambiandosi fondamentalmente valore: i creator si occuperanno della creazione di contenuti esclusivi e interattivi per intrattenere i propri abbonati, e gli stessi mostreranno interesse aumentando le entrate dei loro amati creators.

Altro giro altro test: nuove possibilità di visualizzazione del feed

Come anticipato già in un precedente articolo, Instagram sta cercando di reintrodurre la visualizzazione del feed in ordine cronologico, per poter dare spazio a tuttə e non solo ai preferiti. Tuttavia il team del social network continua a sperimentare spingendosi verso l’inserimento di 3 nuove possibilità di visualizzazione che potrai scegliere direttamente tu:

  • Home: classico algoritmo di Instagram attualmente attivo che fa visualizzare i contenuti che possono essere più interessanti per l’utente, prendendo in considerazione le interazioni che giornalmente genera sulla piattaforma.
  • Following – seguiti: nel tuo feed potrai vedere solamente i post dei profili che segui, rispettando l’ordine cronologico.
  • Favorites – preferiti: con questa visualizzazione l’utente potrà personalizzare a suo piacimento il feed, infatti potrai scegliere manualmente chi aggiungere o eliminare dal feed inserendo solo la possibilità di visualizzazione dei contenuti che ami. 

In questo Tweet il CEO di Instagram spiega meglio le tre nuove possibilità di feed. 

Instagram: al via i test per l’abbonamento degli utenti a determinati contenuti, nuove visualizzazioni del feed  e i “Mi Piace” anche per le stories!
Instagram e i suoi nuovi test: il primo a decollare è il “Mi Piace” alle stories!

Continuano quindi le strategie di Adam Mosseri e del suo team orientate verso l’aiuto di profili e brand “più piccoli” permettendo loro una monetizzazione attraverso i social media, quindi con l’intento di diventare sempre di più come uno degli strumenti principali di guadagno per i brand.

Dall’altra parte le relazioni e le interazioni tra utenti e creator si fanno sempre più strette e solide, in nome del valore della community. Adam, attendiamo ancora novità!