Tag Archives: Politica italiana

Per volere del popolo

Per volere del popolo

Come dopo ogni consultazione elettorale, le forze politiche si dividono sull’interpretazione dei dati, svelando le più profonde differenze tra loro e tra le idee che le contraddistinguono. Questo meccanismo, paradossalmente, è ancora più accentuato nei referendum, i quali danno un verdetto inequivocabile ma anche troppo sintetico per rappresentare tutte le forze in gioco. È così

Il centrodestra che non c’è

È passata appena una settimana dalla vittoria di Giuseppe Sala alle primarie di Milano del centrosinistra che lo scenario sembra essersi rapidamente trasformato; come un cambio di scenografia durante l’intervallo, si apre adesso il secondo atto di questa campagna di avvicinamento alle amministrative. Nel giro di pochi giorni la nascente coalizione di centrodestra formata da

Quel vergognoso giornalismo selettivo

Ormai tutti i quotidiani non fanno altro che urlare allo scandalo per i fatti che hanno vista protagonista la città di Quarto, dove ci sarebbe stato un voto di scambio politico-mafioso e ricatti a danno della Sindaco Rosa Capuozzo (M5s) da parte del consigliere comunale De Robbio (anch’esso eletto con il M5s), già espulso il

Quarto e il Movimento di plastica

Il giorno prima presentata dai suoi come un’onesta ricattata da un disonesto espulso dal movimento, il giorno dopo espulsa anche lei dal movimento. Oramai le frittate politiche si rigirano in 24 ore. E i grillini, questa volta, l’hanno girata con una tale naturalezza da sembrare politici navigati. Si fa presto a prendere per i fondelli

Quel problema grande con il clima politico

L’arrivo della pioggia sancisce la fine di questa insolita siccità invernale, lava le grandi città contribuendo in maniera decisiva all’abbassamento del PM10, o perlomeno, così dovrebbe essere. La questione smog ha sollevato un polverone, sia in senso letterale che politico; i Sindaci delle grandi città hanno chiamato in causa il governo e la mancanza di

Sparate elettorali

Il fatto che qualche giorno fa un Sindaco ed un europarlamentare della Lega nord, Gianluca Buonanno, si sia presentato in diretta tv con una pistola in mano ha ancora fatto scandalo. Bene, perché qualcuno evidentemente conserva ancora un senso di dignità politica (che non c’entra nulla con la moralità); meno bene se consideriamo che molti

Top