Tag Archives: libri

Vis-à-vis

Vis-à-vis

“Ma uno come fa a scrivere un libro, cioè, da dove comincia?”. Quello che legge per passione, quello che legge per dovere, quello che legge per mestiere o quello che non legge e che focalizza il libro come l’oggetto che nei vari cartoni animati viene usato per permettere a quel mobile ballerino di smettere di

Le piccole cose fanno la differenza

La storia ci insegna che le rivoluzioni partite dal basso non hanno mai portato risultati immediati. Nel suo libro “Le piccole cose fanno la differenza”, Ismaele la Verdera (inviato di Telejato e de Le Iene) ci mostra con la semplicità di un giornalismo nudo e crudo la sua esperienza lavorativa, la sua rivoluzione fatta di

Momenti di trascurabile felicità

“Mi piacerebbe che nessuna porta stesse sbattendo, che nessun essere umano stesse tossendo, che nemmeno un cittadino non si sentisse un cittadino; e sempre in questo momento che qualcuno stesse dicendo: però com’è bello vivere qui. Anche tra sé e sé.” Francesco Piccolo (come è piccolo questo suo catalogo dell’allegria di vivere) mette a nudo

Gramsci nel cieco carcere degli aperitivi letterari

Il Saturno film festival 2015 ci ha regalato qualche emozione, qualche dispiacere e qualche spunto di riflessione ma sapere che a Velletri, in un contesto culturale più che anestetizzato, si parla di Gramsci è un po’ tutt’e tre; che se ne parli durante un festival del cinema è invece una difformità abbastanza evidente. E questo

Norwegian wood

– Conosco la differenza tra le persone che sanno aprire il loro cuore, e quelle che non sanno farlo. Tu sai aprirlo. Ma solo quando dici tu, beninteso. – E se uno lo apre cosa accade? Sempre senza posare la sigaretta Reiko appoggiò le mani sul tavolo e con aria divertita disse: – Si guarisce. Amate le

Inizia il reading musicale alla Mondadori di Velletri

C’erano una volta gli audiolibri, poi sono arrivati gli audio-eBook. Ora la tendenza retrò-vintage ci suggerisce un ritorno alle origini: i reading musicali. Inizia così venerdì 6 novembre presso il Mondadori bookstore di Velletri (Via Pia, 9), un percorso pluri-artistico diretto dal Maestro Cristiano Mattei. Con la sua chitarra e la sua voce ripercorrerà la

I destini generali di Guido Mazzoni

“I destini generali” è composto da due capitoli. Il primo raccoglie una serie di riflessioni sulla società e sui cambiamenti che l’hanno attraversata; il secondo è un “diario d’appunti” presi a Berlino, in cui è esposta l’applicazione pratica delle riflessioni teoriche; la capitale tedesca è la città perfetta per un qualsiasi tipo di riflessione sulla

Limonov di Emmanuel Carrère

Eduard Savenko, artisticamente conosciuto come Eduard Limonov, non è un personaggio inventato. È stato poeta, politico, icona di stile, mercenario, criminale e prigioniero. Considerato questo, ridurre l’intero libro ad una biografia significa ignorarne completamente il significato: Carrère non riporta semplicemente le gesta del suo protagonista, lui se ne innamora totalmente. Lo ama perché non puoi

L’educazione sentimentale

  “Frédéric pensava alla stanza che avrebbe occupato, allo schema di un dramma, a soggetti di quadri, a passioni future. Trovava che la felicità, quale spettava all’elevatezza della sua anima, tardasse a venire.” Storia di una gioventù consumata nel sentimento amoroso e cronaca di quella generazione che portò alla rivoluzione nel 1848, L’educazione sentimentale di Gustave

La resurrezione della carne

Ivan è un aspirante poeta all’apice del successo come sceneggiatore. La vita gli ha regalato tutto ma non la felicità; la sua insoddisfazione e la sua intelligenza lo portano a lasciarsi trasportare dagli eventi, lo costringono al cinismo come ultima difesa. Poi, all’improvviso, ottiene tutto ciò che non aveva mai pensato di poter desiderare; si