Tag Archives: Libia

Isis chi?

Isis chi?

“La Turchia inizia a bombardare l’Isis”, ma più che altro bombarda i curdi. “Assad bombarda l’Isis”, ma più che altro bombarda i ribelli (e compra il petrolio dell’Isis). “La Russia inizia a bombardare l’Isis”, ma più che altro bombarda i ribelli anti-Assad. “Gli USA iniziano a bombardare l’Isis”, ma più che altro vorrebbero bombardare Assad. “I curdi combattono contro

Il rebus del Medio Oriente mette in crisi le nostre democrazie

Prima l’accordo “nucleare” con l’Iran, poi gli attacchi dei talebani in Afghanistan, contemporaneamente il vertice anti-terrorismo dell’ONU. Questi i fascicoli che hanno riportato prepotentemente sulla scena il groviglio geopolitico del Medio Oriente e del Nordfrica. A tutto ciò va ovviamente aggiunta la cassa di risonanza che ha avuto la condanna a morte di Ali Mohamed

Il fenomeno immigrazione: dietrologie, proposte e soluzioni (1/2)

“La situazione è drammatica, non si può continuare così, non possiamo accettare che centinaia di persone muoiano mentre cercano di attraversare il mare”; queste le parole di Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo sulla tragedia avvenuta sabato notte a nord della Libia. Come sempre accade, quando la storia utilizza il sangue degli uomini per scrivere

Il castello della realpolitik

All’alba del Quantitative Easing varato da Mario Draghi e dell’Eurogruppo che giudicherà – arbitro in terra del bene e del male – il piano greco per le riforme, la Germania si sveglia bruscamente con le statistiche della Freie Universitat di Berlino: il 61% degli intervistati ritiene che la democrazia tedesca non sia una vera democrazia.

Assad e Gheddafi, rimpianti all’inverosimile

Sull’autobus, di ritorno da un’uscita didattica, una mia compagna – che ha fatto esperienza della Siria e ne conosce le dinamiche sociali – mi spiega quanto sia assurda la situazione in Medio Oriente: rimpiangono Assad. Rimpiangono il monopartitismo imposto per trent’anni e oltre. Mi stupisco, all’inizio. Poi lo escludo. Non ci credo. Oggi invece leggo

La guerra in Libia ed altre bugie

Vivendo, purtroppo, assorti nell’insistenza del giornalismo d’informazione, in un paio di giorni siamo stati travolti dalla possibilità di una guerra italiana in suolo libico. L’emotività mediatica costruita ad hoc ci aveva quasi convinto. Intendiamoci, la paura del califfato è reale e giustificata, la situazione è tragica, ma è proprio questo il momento di restare lucidi

Top