Ritmi elevati in Serie A e prime prove di fuga al fantacalcio

La Serie A non si ferma mai. Si riparte con l’undicesima giornata di Serie A. Spicca il big match di oggi pomeriggio alle 18 tra Milan e Juventus. La capolista Napoli giocherà in casa contro il Sassuolo. Chiuderà la giornata la partita del Bentegodi di lunedì tra Verona ed Inter. Anche in questa giornata non intendiamo lasciare soli i fanta allenatori provando a fornire qualche utile consiglio su chi schierare in campo.

Portieri

In porta scegliamo Reina. L’ottimo palleggio del Napoli impedirà con ogni probabilità l’avanzamento del Sassuolo. Anche Handanovic potrebbe non incassare gol. Puntiamo anche su Strakosha che migliora di partita in partita.

Difensori

Per la difesa ci affidiamo a Fazio bravo colpitore di testa. Kolarov è sempre decisivo quindi schieriamo anche lui. Skriniar lo abbiamo sempre consigliato semplicemente perché non ne sbaglia una. In difesa torniamo a puntare su De Vrij.

Centrocampisti

Cataldi ha voglia di mettersi in mostra contro la sua ex squadra. Confermiamo ancora una volta Benassi. Affidatevi a Spinazzola che potrebbe regalarvi buoni assist. Dentro anche Suso, che nei big match si esalta sempre. Nella Juve scegliamo Pjanic che magari potrebbe sbloccare l’incontro con un gol dei suoi.

Attaccanti

Dzeko è a secco da diverse giornate e in casa contro il Bologna potrebbe tornare al gol. Per Immobile ben tre pali nella scorsa giornata. Questa volta tornerà a colpire. Schierate Quagliarella che potrebbe lasciare il segno. In avanti spazio al fenomenale duo Insigne – Mertens. In attacco anche Mandzukic e Simeone.



Federico Pasquazi

Mi chiamo Federico, ho 25 anni e sono uno studente di Lingue nella società dell’Informazione. Sono appassionato di calcio in tutte le declinazioni e Laziale da sempre. Cittadino del mondo. Dopo l’esperienza Erasmus in Spagna e un’esperienza lavorativa in Messico e Canada, sono sempre più convinto del fatto che ci si possa arricchire solo attraverso la conoscenza di culture e modi di pensare diversi da quelli in cui siamo nati. Per questo la mia meta è la prossima nazione in cui vivere.

Leggi anche

Top