“Le cose possibili”, come promuovere la poesia attraverso il crowdfunding

Lunedì 26 settembre è partita la prima campagna di crowdfunding di Interno Poesia Editore per la pubblicazione della raccolta di poesie Le cose possibili di Martina Germani Riccardi.

Scopo della campagna, organizzata in collaborazione con Produzioni dal Basso, una delle principali piattaforme italiane di crowdfunding, fondata nel 2005 (tra le prime in Europa), è coinvolgere e rendere protagonisti lettori e scrittori in un processo partecipativo che prevede la prenotazione di una o più copie del libro e l’ottenimento di altre ricompense, tra cui l’inserimento del proprio nome in una pagina del libro dedicata ai Lettori sostenitori del progetto.

La campagna durerà 40 giorni, da lunedì 26 settembre a venerdì 4 novembre 2016, oltre un mese di tempo per raccogliere le adesioni, prenotare le copie del volume in corso di edizione e sostenere un sistema editoriale virtuoso, che coinvolge dal basso i lettori, per promuovere l’eccellenza della giovane poesia contemporanea.

Il progetto è consultabile a questo indirizzo: https://www.produzionidalbasso.com/project/le-cose-possibili/

Il libro

Dalla prefazione di Valerio Grutt (Poeta e Direttore del Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna): “Martina Germani Riccardi canta la sorpresa dell’essere, del sentire, dello stare insieme alle cose del mondo. La sua è una scrittura che genera, dove tra sbalzi e tuffi in profondità, ogni cosa diviene specchio dell’interno con l’esterno, del niente con il tutto, dell’universo con se stessa. Con grazia e leggerezza Martina ci porta alla continua ricerca della matrice, dell’attimo che tiene dentro tutto il tempo. E lo fa senza orpelli concettuali o filosofici, come un piccolo oracolo pop rock, con una voce contemporanea e fresca, che chiama la vita e mette a fuoco ogni dettaglio del giorno…”

L’autrice

Martina Germani Riccardi (1988) è antropologa laureata all’Università Sapienza di Roma. Vive ad Artena (RM). Le sue poesie sono state ospitate da Interno poesia e dal blog Oggiabbiamocapitoche. È inclusa nell’antologia del Premio Sirmione Lugana 2015. Cura la direzione artistica del Live Artena – Festival delle arti. “Le cose possibili” è la sua opera prima.

Cos’è il Crowdfunding

Dall’inglese crowd (folla) e funding (finanziamento), il crowdfunding indica la raccolta collettiva di fondi per sostenere la realizzazione di progetti di persone e organizzazioni.
Il crowdfunding impiegato da Produzioni dal Basso è di tipo reward e donation: i sostenitori di un progetto sono ricompensati in base all’ammontare della propria offerta (ad esempio ottenendo il prodotto per il quale viene effettuata l’offerta), modalità utilizzata da Interno Poesia per il progetto Le cose possibili, oppure effettuano donazioni (senza ricompensa).

Perché il Crowdfunding

Interno Poesia ha scelto di affidarsi a Produzioni dal Basso, uno dei maggiori e storici portali di crowdfunding in Italia e in Europa, per sostenere e promuovere progetti editoriali di qualità, eliminando definitivamente la necessità di chiedere un contributo fisso per la produzione di opere letterarie (poesia in primis) ed attivare un sistema virtuoso, dal basso, che coinvolga persone e organizzazioni per la nascita e la promozione di opere in versi.

Per maggiori informazioni
Produzioni dal Basso: www.produzionidalbasso.com
Interno Poesia: www.internopoesia.com



RedazioneWT

WalkieTalkie è un esperimento di giovani scrittori, pensato per informare ed essere informati. Puoi contattare la redazione inviando una email a redazionewt@gmail.com oppure seguirci su facebook e su twitter.

Leggi anche

Top