La Vjs Velletri sconfitta in casa, è 0 – 3 con la Nuova Florida

V.J.S. VELLETRI: Florio, Paduano (16′ st Primerano), Di Stefano, Ciccolini, Salvini, Tafani (41′ st Giorgi), Pasqualini, Girometta, Spagnoli, Martellacci, Fede.

Panchina: Gentili, Palmiero.

Allenatore: Paolo D’Este.

TEAM NUOVA FLORIDA: Goletti, Temperini, Leoni, Petricca, Giacoia, Lanzi (30′ st Nunzi), Filippini, Troccoli, Di Bari (17′ st Gloria), Tisei, Marchesano (25′ st Toma).

Panchina: Missori, Toma, Sammarco, Mangano.

Allenatore: Andrea Bussone.

ARBITRO: Cherchi di Latina

MARCATORI: 17′ pt Marchesano, 20′, 28′ rig. Tisei.

Una V.J.S. Velletri falcidiata da infortuni e squalifiche (questa domenica fuori Del Ferraro e Pestozzi) perde la sua terza gara consecutiva contro i quotati avversari del Team Nuova Florida, proiettati verso la corsa al secondo posto. La gara è stata giocata a viso aperto dai veliterni, che tuttavia hanno subìto le reti per il maggior cinismo degli ospiti sottoporta. Da segnalare la notevole prova a difesa dei pali del giovane classe ’99 Andrea Florio, che al suo esordio in prima squadra ha compiuto due interventi decisivi tenendo aperto il match.

Il primo tempo si apre dopo pochi minuti con un episodio da moviola: all’8, infatti, un tocco di mano in area di rigore non viene sanzionato dal direttore di gara tra le vibranti proteste dei rossoneri. Al 13esimo ci prova Martellacci su punizione dal limite ma il portiere ospite vola e blocca la sfera. Alla prima occasione della partita il Team Nuova Florida passa in vantaggio: disattenzione difensiva che costa cara ai veliterni, con Marchesano che addomestica un pallone filtrato in area e batte Florio da pochi metri. La reazione della V.J.S. Velletri è affidata ancora una volta a Martellacci che con una punizione riprova a trovare il jolly, ma stavolta Goletti si salva in due tempi. L’ultima occasione è al 33esimo con una conclusione dall’interno dell’area di Di Bari, Florio di piede respinge lontano.

Il secondo tempo si apre con un altro episodio da moviola: l’arbitro, infatti, su segnalazione dell’assistente espelle Spagnoli dopo neanche dieci minuti reo di aver commesso un gesto antisportivo ai danni di un avversario. In dieci uomini la V.J.S. Velletri soffre e al 20esimo capitola, stavolta con Tisei, che insacca da distanza ravvicinata il gol del 2-0. Al 27esimo nuova occasione per gli ospiti, con il neo-entrato Gloria che dall’interno dell’area piazza un diagonale sul palo più lontano, a giro, su cui Florio si supera volando a respingere in angolo. Dal conseguente tiro dalla bandierina sgambetto in area e calcio di rigore per il Nuova Florida. Dal dischetto Tisei realizza la sua doppietta mettendo fine ai giochi. C’è tempo solo per vedere un’altra azione di contropiede, tre contro uno, degli avversari con Florio che esce in perfetto tempo sul neo-entrato Toma evitando il quarto gol.

Sconfitta difficile da digerire per i rossoneri, che nonostante l’impegno non sono riusciti a portare a casa neanche un punto. Prossimo turno in trasferta a Roma contro la Vigor Perconti: non sarà una passeggiata anche se i locali sono già salvi, ma pronti a dare battaglia per onorare il campionato.


Rocco della Corte
Ufficio stampa Vjs Velletri



RedazioneWT

WalkieTalkie è un esperimento di giovani scrittori, pensato per informare ed essere informati. Puoi contattare la redazione inviando una email a redazionewt@gmail.com oppure seguirci su facebook e su twitter.

Leggi anche

Top