Le bambole russe

Bambole russe

Regia: Cédric Klapisch
Interpreti: Romain Duris, Audrey Tautou, Kelly Reilly, Lucy Gordon, Cécile de France, Kevin Bishop, Aissa Maiga.
Genere: commedia
Anno: 2005
Durata: 125 minuti

Logico sequel de “L’appartamento spagnolo” del 2002, “Bambole russe” si pone l’obiettivo di concludere i discorsi lasciati in sospeso alla fine del primo film. Interpretato degnamente da Romain Duris, Xavier si ritrova cinque anni dopo i fatti de “L’appartamento spagnolo” ancora alle prese con i soliti problemi: la sua ex fidanzata Martin (la splendida Audrey Tautou) continua a tampinarlo, ma lui proprio non ne vuole sapere, collezionando invece un successo amoroso dopo l’altro e vivendo appieno la sua condizione di single.

Tra dubbi amletici esistenziali, frustrate rivalse professionali e amori irrisolti, la risposta alla propria esistenza arriverà sotto sembianze seducenti di lunghi capelli rossi e occhi azzurri, non senza però qualche piccolo “incidente di percorso”…

“L’appartamento spagnolo” ha divertito una generazione: il tema dell’Erasmus, delle “cotte” trasformate in passioni travolgenti, le insicurezze sul futuro proprio e di chi vuoi bene. Temi di ragazzi sui venticinque anni a cui manca un solo passo per diventare adulti: definitivo passaggio che spesso si compie inconsapevolmente.

Tags ,


Antonio Cesare

Ventunenne laureato in Mediazione Linguistica. La mia più grande aspirazione è di far conoscere tutto ciò che di fenomenale rimane nell’ombra.

Leggi anche

Top